crocettando fra le pesti

crocettando fra le pesti

i miei amici

venerdì 26 marzo 2010

Ho scoperto...... il VAPORE

......nel senso che ho scopert il "punto vapore"
allora, da tempo girovagando tra i vari blog che trattano di ricamo nel senso più ampio del termine, vedevo queste deliziose roselline, all'inizio pensavo fossero applicate e non ricamate ,
ho chiesto a mia mamma e non sapeva fare questo punto, poi su google ho digitato"punto rosellina" e mi si è aperto un blog dove spiegava passo passo le basi di queto punto che ho scoperto si chiama punto vapore e non punto rosellina.
allora ho imparato, è bellissimissimissimo, e poi è facilissimo e allora ho realizzato questo.








Non vi mostro il mio primo portaforbici perchè è osceno, tutto storto, gli angoli non si incontravano neanche a pagarli,
 ma siccome in alcune cose sono testarda e perseverante
 e come dice Coelho,"la perseveranza è favorevole" alla fine è uscito fuori questo. Mi piace molto e anche il punto vapore lo userò spessissimo.

21 commenti:

  1. wow ... that looks gorgeous ... i love it

    RispondiElimina
  2. Hai fatto bene ad insistere, il tuo primo portaforbici è molto bello e il punto "rosellina" gli da un tocco mooolto romantico.
    Vorrei provare a farne un paio anch'io..
    Bravissima!
    Nicole

    RispondiElimina
  3. veramente ben fatto, brava!!! Io di solito uso questo punto per ricamare i fiori di lavanda... prova, vedrai che effetto meraviglioso! ANcora complimenti!!!!

    Argante

    RispondiElimina
  4. Davvero, è facilissimo? Vuol dire che ci proverò anche se riesco a far male anche il punto nodi....complimenti il porta forbice è bellissimo. Un abbraccio, Daniela

    RispondiElimina
  5. Sei stata bravissima, il punto vapore è perfetto!!! Prova a ricamare con l'azzurro o il color lavanda, sarà uno spettacolo, garantito! Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  6. E' un lavoro bellissimo, complimenti. Le roselline sono semplicemente fantastiche.

    RispondiElimina
  7. Bellissimo...non ho parole,anche perchè tu il punto vapore lo hai incontrato e poi "sottomesso"....da me invece non si lascia nemmeno guardare ahahahahah....grazie per la mail tesoro...sapevo che tu ci saresti stata!!!un abbraccio forte

    RispondiElimina
  8. Ma dimmi, questo punto vapore si può fare anche sulla tela aida?Mi piacerebbe ricamare della lavanda così.Comunque sei stata brava,come si dice...sbagliando s'impara!A presto.

    RispondiElimina
  9. ma sai che e' una vita che provo a farli anch'io e non mi vengono....dunque non posso far altro che complimentarmi con te
    ciao Pat

    RispondiElimina
  10. Brava!!!
    Sono bellissime queste roselline, io ricordo che mia mamma me le ricamava sui vestitini, quelli con il corsetto a nido d'ape, tutti gonfi come palloncini!
    Ciao!
    Loredana

    RispondiElimina
  11. Bellissimo questo punto, avevo avuto di ammirarlo in altro blog..il risultato è bellissimooo

    RispondiElimina
  12. molto bello...direi che dona alle creazioni quel tocco in più..devo cercare anche io questo blog..un abbraccio..iulia

    RispondiElimina
  13. molto belle queste roselline a vapore!
    Grazie per avermi fatto visita!
    Buona settimana
    mary

    RispondiElimina
  14. stupendo il portaforbici e le roselline sono un incanto!!!! io adoro il punto vapore, l'ho imparato tempo fa ad un corso di ricamo e lo trovo il punto più bello perchè con quel rilievo dà una sensazione di morbido e soffice che mi piace tanto! sei stata davvero bravissima (belli anche i ricami dei post qui sotto che non avevo ancora visto!)
    se non ci sentiamo prima, auguro a te e a tutta la tua meravigliosa famiglia una buona Pasqua!!!
    francesca

    RispondiElimina
  15. vedi che sei portento?! :-D
    questo punto vapore l'avevo anche io visto da qualche parte ma non mi sono mai preoccupata di impararlo, ora che vedo il tuo ottimo risultato mi sa che ci proverò!
    anche tu sei un'appassionata di coelho? io ho letto tutti i suoi libri (fuorchè il piu importante, l'alchimista).

    RispondiElimina
  16. Ciao ti rispondo al tuo commento sul mio blog....non riesco a capire a quale soffione ti riferisci...scusami!!Se riesci mettimi la data del post così ti aiuto....ciao

    lorena
    http://www.ricamaeamaconme.splinder.com/

    RispondiElimina
  17. è splendido! anche a me piacerebbe ricamare il punto vapore, ma mi escono solo i nodini, vedo che anche tu collezioni forbicine, una passione in comune, ciao Marina

    RispondiElimina
  18. Passa a trovarmi, ti ho dedicato un premio.
    Baci
    Simona

    RispondiElimina
  19. Grazie per essere passata da me, contraccambio volentieri la visita.
    io adoro i lavori a punto a croce e non sappendo crocettare amo visitare i blog che li espongono.
    i tuoi sono bellissimi!
    divento tua sostenitrice così ti seguirò ed ogni tanto verrò a curiosare!
    Un caro augurio di buona Pasqua
    Roberta

    RispondiElimina
  20. uh che bello!!!!!!!!!!!interessante!!!!
    cercherò anche io questo punto.
    io invece avevo imparato a fare le roselline quelle partendo da una specie di stella e poi attorcigli il filo tutt'intorno
    brava brava mi piace

    RispondiElimina
  21. Buongiorno , mi chiamo Stefania Campagnuolo sto imparando qualcosa del ricamo .Ho incontrato il punto vapore o buillion stitch dal video di Mari Corbet . Vorrei trovare un metodo più semplice per mettere insieme la rosellina . E' questo che non riesco a capire. Il "vermicello" ho imparato a farlo e credo di aver capito che viene benissimo con la lana oppure non so con quale tipo di cotone . Il problema è che i vermicelli non so come farli andare nella giusta direzione per formare la rosellina . .O forse l'età mi appanna Mi puoi dare la dritta giusta per fare tante rose sui miei buchi da sigaretta ? E aanche altro ,però .Ti ringrazio molto Stefania la mia mail è mafaldanonsorride@ahoo.it

    RispondiElimina

vuoi lasciare una tua opinione?